Homepage

AL VILLAS

Approfittando di edifici disattivati (ex scuole primarie la cui architettura appartiene al cosiddetto "piano centenario"), gli edifici sono stati ricostruiti e adattati, consentendo loro di mantenere le caratteristiche architettoniche originali e di riconvertire gli spazi interni per adattarsi nuovi bisogni e funzionalità.

Questi spazi di alloggio (con due camere da letto, soggiorno e angolo cottura) sono attrezzati e decorati con temi che alludono all'ambiente in cui sono inseriti.

L'intero progetto è basato sul pieno rispetto di concetti e materiali originali e incorpora concetti e materiali innovativi che garantiscono: Elevati livelli di comfort; Elevati standard di sicurezza; Elevati livelli di utilizzo ed efficienza energetica; Assoluto rispetto per l'ambiente e il patrimonio.

Per rendere gli spazi accoglienti e competitivi nel mercato nazionale delle forniture, c'è stata un'attenta selezione dei materiali, dei mobili e degli elementi decorativi utilizzati.

In termini di materiali da costruzione, è stata applicata una combinazione di materiali tradizionali, con altri più efficienti dal punto di vista termico e acustico. L'arredamento di linee moderne e minimaliste combinato con elementi decorativi rappresentativi dell'identità culturale locale.

Nell'area circostante sono state create soluzioni architettoniche e paesaggistiche che, grazie alla diversità dei materiali (pavimentazione in legno, pavimentazione in pietra calcarea, ghiaia, muri in pietra) favoriscono uno spirito interpretativo e un'atmosfera di riflessione.


ALLOGGIO

alvillas-facebook-br
alvillas-instagram-br
Condividi i tuoi momenti nelle nostre ville!
Pubblica le tue foto ed esperienze, identifica la nostra pagina Instagram e vedi QUI le tue immagini

DINTORNI

LA REGIONE

Oltre alle manifestazioni eclatanti di culture romane e arabe in questa regione popolata da ulivi secolari e la macchia di quercia cerquinho più ampia d'Europa, si può godere dalla purezza dell'aria e la bellezza paesaggistica delle montagne circostanti.

Il comune di Alvaiázere, inserita in un terreno sico, si estende su una superficie di circa 160km2 tra prati e dolci che si distingue un patrimonio naturale di innegabile importanza per la sua diversità, specificità e qualità.

In alvaiazerenses terra è impossibile ignorare la ricchezza del patrimonio naturale (dove la fauna e la flora si svolgono in più specie) e la straordinaria natura del geologico, archeologico, architettonico, etnografico e gastronomico fortemente influenzato dalla geomorfologia della zona.

gastronomia  
PRODOTTI REGIONALI E GASTRONOMIA
  • Vari Crafts;
  • Tessitura;
  • Olio d'oliva;
  • Formaggio Rabaçal;
  • Miele multiflorale;
  • Ricami e pizzi;
  • Vimini;
  • Chícharo;
  • Dolci tradizionali, noci, Borrego, Capretto;
  • Vino Terras de Sicó;
  cultura
LUOGHI DA VISITARE
  • Cappella di Nossa Senhora dos Covões (Alvaiázere)
  • Crociero filippino (Maçãs de Dona Maria)
  • Chiesa Madre di Pelmá
  • Chiesa Madre di Alvaiázere
  • Chiesa Madre di Maçãs de Caminho
  • Chiesa Madre di Maçãs de Dona Maria
  • Chiesa Madre di Pussos
  • Chiesa Madre di Rego da Murta
  • Municipio di Alvaiázere
ALTRE LOCALITÀ DI EVIDENZA DEI CONCELHOS DE ANSIÃO, ALVAIÁZERE E FIGUEIRÓ DOS VINHOS
  • Residência Senhorial dos Castelo Melhor
  • Paço dos Vasconcelos
  • Villa Romana (Santiago da Guarda-Ansião)
  • Mulini a vento di concelho de Ansião
  • Serra de Alvaiázere
  • Chiesa di Figueiró dos Vinhos
  • Fragas de São Simão
  • Antas do Ramalhal – Rego da Murta
  • Azenhas do Carregal e Maçãs de Caminho Moinhos
Da queste fermate si possono seguire anche diversi percorsi di interesse:
  • Strada della corrida (Abiúl - Pombal)
  • Strada dell'Olio d'Oliva (Alvaiázere - Abiúl)
  • Itinerario di Carvalho-Cerquinho (Ansião - Alvaiázere)
  • Strada del vino Terras de Sicó (Condeixa - Penela)
  • Percorso dei mulini a vento (Alvorge - Ansião)
  mais

ATTIVITÁ

Il centro del Portogallo è la destinazione ideale per il trekking e le passeggiate attraverso questa regione a piedi in un ambiente rustico, sereno e veramente portoghese.

Per veri amanti della natura, niente di meglio che sentire la serenità dei paesaggi verdi del Portogallo centrale in compagnia delle specie più rare di uccelli ed emblematico della penisola iberica.

SERRA DO SICÓ

A 553 metri nel punto più alto, questa montagna che prende il nome dall'intero massiccio calcareo è la più alta del suo blocco occidentale. L'intenso processo di lapiazazione che ha fatto, rende la Serra de Sicó uno dei magnifici esempi di paesaggio carsico della regione. In questo massiccio, v'è una vegetazione di caratteristiche mediterranei che sono relitti delle macchie rare balsedos esecutore e piccole aree residue di querce e sughereti cerquinho. Queste aree aperte vegetano facilmente orchidee e altre bulbose e rizomatose, come l'erba-lingua-grande e Scolopax Ophrys subsp. Scolopax. E il loro alto interesse commerciale li porta a essere spesso raccolti così intensamente da diventare rapidamente una specie in via di estinzione. Dalla cima di una scogliera o il ramo di un albero, il bufo-reale, osserva il suo territorio in movimenti di testa di una sobranceria indisturbata.

  espeleologia
SPELEOLOGIA

Tutte le contee delle Terras de Sicó hanno delle cavità. Anche quasi tutte le diverse litologie hanno grotte, con particolare attenzione nei calcari più puri e cariabili del Giurassico medio.

Le cavità del massiccio sono generalmente piccole e poco sviluppate, alcune delle quali sono notevoli per dimensioni e bellezza, ma anche per il patrimonio geologico e archeologico unico.

Va notato che gran parte dei possibili sistemi sotterranei del massiccio sono ancora da scoprire.

Evidenzia per alcune delle principali cavità delle contee di Terras de Sicó:

Cave Arrifana (Condeixa-a-Nova), Cova do Ladrão (Soure), Algar da Janeia (Penela), Sistema do Dueça (Penela), Algar da Várzea, Cave Algarinho, Cave Soprador do Carvalho, Olho do Dueça. Cave Santa Maria da Estrela (Pombal), Algar das Quintas (Pombal), Olhos d’Água do Anços (Pombal), Algar do Burro (Pombal), Algar da Ervilha (Pombal), Algar da Lagoa (Pombal), Abismo de Sicó (Pombal), Algar do Sancho (Pombal), Cave Cerâmica (Ansião), Olhos d’Água de Ansião (Ansião), Buraca Grande da Porta (Alvaiázere), Algar da Água (Alvaiázere), Olho do Tordo (Alvaiázere).

  caminhadaspasseios
PERCORSI A PIEDI IN SERRA DE SICÓ (GUIA QUERCUS)
  escalada bicicleta btt

CONTATTACI


SE PREFERISCI, UTILIZZA IL
CONTATTI SUCCESSIVI

emailinfo@alvillas.pt
telefone+351 966 578 499
reclamacoes